In viaggio di nozze a Parigi

| |

Una giovane coppia che decide di sposarsi oltre a organizzare tutti i preparativi per il matrimonio, deve scegliere anche quale sarà il luogo in cui fare il viaggio di nozze.

Molte sono le città sia d’Europa che del mondo intero tra cui scegliere. C’è Londra con il suo Buckingham Palace, l’Italia con i numerosi monumenti da visitare, la Spagna con la Corrida, New York con la Statua della Libertà e Miami con le sue splendide spiagge.

Insomma la scelta è davvero ardua, ma se si pensa alla città più romantica del mondo, al primo posto troveremo senza dubbio Parigi. Questo è lo sfondo ideale in cui scattare delle fotografie che fermeranno per sempre uno dei momenti più belli della vostra vita.

Chi di noi non immagina, di bere insieme al proprio amato, una coppa di champagne le cui marche più importanti puoi trovare su Lusso Mag, e dietro di noi la Tour Eiffel che fa da sfondo a uno dei momenti più romantici della nostra vita. Si tratta di uno dei sogni ad occhi aperti che ogni donna fa almeno una volta nella vita.

Quindi, prima di partire, bisogna preparare tutto l’occorrente giusto da mettere in valigia. Meglio essere previdenti e mettere più cambi di quelli che si pensa possano servire. Se si tratta di una luna di miele non può di certo mancare uno o più abiti da sera da indossare nel momento in cui il vostro novello sposo decide di portarvi a cena in uno dei locali più esclusivi e alla modo di Parigi.

In valigia non può assolutamente mancare l’accessorio più importante di una donna: la borsa. Per questo viaggio meglio portare con sé una borsetta italiana, che non solo darà quel tocco in più ad ogni outfit che si sceglie per andare in giro per la città, ma vi renderà uniche e invidiate da tutte le ragazze francesi che incontrerete.

Una delle cose che si deve cercare assolutamente di non dimenticare in valigia è il caricabatteria. Ai giorni d’oggi uno smartphone è il miglior modo per restare in contatto con la famiglia. Ma il suo uso prolungato fa sì cha la batteria si scarichi in fretta. Quindi meglio non dimenticarle mai questo utilissimo accessorio.

Anche la macchina fotografica ha il suo fondamentale utilizzo. Questo servirà per scattare fotografie ai monumenti più belli di Parigi: la Tour Eiffel,  la Cattedrale di Notre-Dame e la Sainte Chapelle, l’Opéra Garnier, la Basilica del Sacré Coeur, la Place des Vosges, l’Arc de Triomphe, il Museo del Louvre, il Museo d’Orsay, il Centre Pompidou e la Reggia di Versailles. Queste sono le dieci mete che assolutamente non devono mancare in un viaggio a Parigi.

E, se in una vacanza sola non riuscite a vederle tutte, non vi resta che convincere il vostro novello sposo per trascorrere in questa splendida città anche le vacanze estive.

Previous

Ristoranti di Parigi: i migliori 5 segnalati dalla guida Michelin

Guadagnare come traduttore di testi grazie ad internet e alla conoscenza delle lingue straniere

Next

Lascia un commento